Erosione costiera, paura ad Acqualadroni. Gioveni, “Autobus ATM in panne lambito dalle onde del mare”

ASCOLTA L'ARTICOLO

“Lunghissime ore di paura per alcuni residenti di Acqualadroni, da ieri sera e fino alle prime ore di questa mattina, per il solito e sempre più grave problema dell’erosione costiera, con il mare che ha totalmente inghiottito la strada e raggiunto alcune abitazioni!
Stamattina anche un autobus di ATM si è ritrovato in panne lambito dalla furia del mare”.

Lo denuncia il consigliere comunale Libero Gioveni, capogruppo di Fratelli d’Italia, che stamane ha subito allertato l’assessore alla protezione civile Massimiliano Minutoli inviandogli video e foto dimostrative e chiedendo i primi interventi di soccorso.

L’erosione costiera di Acqualadroni è purtroppo una problematica non nata certamente adesso – afferma Gioveni – ma ha origini ben più lontane al pari di tante altre zone del nostro litorale.

Dispiace però constatare – prosegue il consigliere – che in data 21 ottobre un comitato spontaneo del luogo e lo stesso parroco abbiano inviato una nota all’Amministrazione per denunciare questo stato di pericolo, senza però avere il necessario riscontro.

Mi auguro quindi – conclude Gioveni – che almeno i gravi episodi di queste ultime ore possano fare attenzionare meglio le criticità che investono questa frazione rivierasca che il mare purtroppo rischia sempre più di fare scomparire.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close