Eolie isolate, ancora fango a Stromboli

ASCOLTA L'ARTICOLO

LIPARI, 06 NOV – Il vento, che spira da ieri sulle Eolie e che, durante la notte, ha toccato anche punte di 40 chilometri orari, ha ingrossato il mare, causando il primo vero isolamento di questa stagione autunnale.

Sono isolate da ieri pomeriggio Alicudi, Fillicudi, Panarea, Stromboli, Salina e il borgo di Ginostra.

Una nave ed un aliscafo hanno, invece, collegato, stamane, Lipari e Vulcano con Milazzo, potrebbero essere gli unici due mezzi della giornata. Al momento nessun mezzo ha lasciato la Città del Capo in direzione Eolie.
La pioggia, caduta in quantità considerevole, ha trascinato altro fango e detriti sulle strade di Stromboli, rendendo difficoltosa l’opera di pulizia e sgombero in atto da ieri.
    (ANSA).

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close