E’morto improvvisamente Gaetano Alessandro, era il presidente di Donare è Vita.

La morte di un amico, quale era per me e per vocedipopolo Gaetano Alessandro, ti lascia attonito e annichilito. Gaetano è morto improvvisamente e questa circostanza aumenta ancora di più lo stupore e il dolore.

Gaetano Alessandro era un miracolo che avevamo raccontato in un reportage dedicato al centro trapianti di Palermo, l’Ismett : aveva ricevuto un trapianto di cuore ed era riuscito a superare un calvario estremo. Su questo calvario concluso con un trapianto riuscito e che gli aveva donato la vita aveva costruito il suo nuovo futuro dedicandosi completamente alla sollecitazione della donazione degli organi e dei tessuti. Siamo andati insieme in tante scuole, caserme, carceri per parlare di trapianti, donazione, altruismo. La sua associazione Donare e Vita resta la sua creatura ed il suo orgoglio che era riuscito a far crescere con collaborazioni importanti con il Policlinico di Messina e l’Irccs. Fino a creare anche la nazionale Donatori.

Aveva ancora molto da fare Gaetano ma la sua asciutta ironia e la sua incredibile forza d’animo non è bastata a dargli il tempo di proseguire la sua attività di aiuto e supporto che dispensava senza risparmiarsi mai. Il tempo che si era riconquistato oggi gli è stato portato via.

Il mio abbraccio alla sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close