Biblioteca Regionale di Messina- “L’isola sospesa. Viaggiare la Sicilia”- Presentazione di 3 testi di Giuseppe Ruggeri e Progetto rivolto agli Istituti Secondari Superiori

ASCOLTA L'ARTICOLO


Venerdì 18 novembre 2022, alle ore 17, presso la Sala Lettura della Biblioteca Regionale Universitaria di Messina, si svolgerà l’evento “L’Isola sospesa.
Viaggiare la Sicilia”, presentazione di tre testi del Medico, Giornalista pubblicista, Scrittore e Vice Presidente dell’Associazione Medici Scrittori Italiani, Dott. Giuseppe Ruggeri e, segnatamente, di: “Incontri in Sicilia.
Testimonianze di vita e di cultura”, “Mirabilie di Sicilia” e “Volti e maschere di Sicilia”.
I lavori si apriranno con i Saluti Istituzionali e l’Introduzione della Direttrice della Biblioteca, dott.ssa Tommasa Siragusa, che fungerà da Coordinatrice. A seguire l’Autore dialogherà con il Prof. Filippo Grasso, docente di “Analisi di Mercato” nei Corsi di Laurea in Scienze del Turismo dell’Università di Messina.
L’iniziativa culturale, a cui aderisce l’Ateneo peloritano, con la pregevole partecipazione dell’illustre docente, fungerà da apripista per la realizzazione di un Progetto volto a coinvolgere le fasce giovanili e, in particolare, gli studenti degli Istituti Secondari Superiori cittadini e della Provincia. I testi di Ruggeri illustrano la Sicilia in alcune sue rappresentazioni specificatamente identitarie – arte, luoghi, personaggi – e tali da destare, pertanto, il senso d’appartenenza necessario alla costruzione delle civili coscienze e da stimolare, grazie alla lettura guidata, un decisivo processo di conoscenza delle tante potenzialità di una Regione, come la Sicilia – in atto purtroppo votata a una progressiva povertà culturale dettata dal degrado in cui un’intenzionale arretratezza sociale ed economica ha deciso di condannarla – nella quale il settore turistico-culturale rappresenta la chiave di volta, vettore essenziale per l’attuazione di un capovolgimento della realtà, traendo spunto dalla straordinaria bellezza e varietà del suo patrimonio artistico e ambientale che ne fa un centro di attrazione internazionale la cui fruizione, se
adeguatamente gestita, determinerebbe un indotto economico in grado di promuovere benessere e lavoro per tutti i Siciliani.
Il ricco e prezioso patrimonio della Biblioteca Regionale “G. Longo”, a cui attingono studenti e studiosi per la ricerca sulle fonti locali, sarà messo a disposizione dei fruitori con una notevole Esposizione tematica di testi, antichi e moderni, e stampe.
Faranno da corollario le numerose Bibliografie in argomento curate nel tempo dal Personale della Biblioteca.
Il viaggio virtuale nella storia e nell’attualità, tra arte e letteratura, luoghi e personaggi, stranezze e asperità, meraviglie e curiosità, attraverso lo scorrere delle pagine dei libri, l’ascolto attento del dialogo tra Autore e Docente Universitario e la condivisione che ne scaturirà di profonde riflessioni – come anche non mancheranno interrogativi e suggerimenti – ci farà apprezzare maggiormente le peculiarità dell’Isola sospesa mentre
ancora si dibatte tra mito e realtà.
L’ingresso è libero e non occorre prenotazione.
Quanti non potranno essere presenti fisicamente all’evento, potranno scrivere commenti o quesiti che verranno posti all’Autore e al Docente nei post dedicati sulla pagina Facebook della Biblioteca:


https://www.facebook.com/bibliotecaregionaledimessina/?ref=bookmarks

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close