ARS, Gaetano Galvagno, FdI, è il più giovane Presidente della storia. Nonostante Micciché…

ASCOLTA L'ARTICOLO

Gaetano Galvagno, Fratelli d’Italia, è stato eletto alla seconda chiama presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana. E’ il più giovane presidente eletto finora. Così, nonostante i bastoni tra le ruote di Micciché, Galvagno è stato eletto con 40 voti che certificano la solidità della maggioranza del Presidente Schifani in aula, ma anche la limitata opposizione ibrida di chi segue l’ex presidente. Adesso la scelta per Micciché si impone: o “sopportare in silenzio” anche questo Governo che “non ma ha dato neanche le caramelle”, o andare a cercarsele (le caramelle) a Palazzo Madama. Se la scelta dovesse essere quella di rimanere dovrà allora accettare di riallinearsi o di rompere del tutto e cercare nuove alleanze…

Chi è Gaetano Galvagno: deputato 37 anni di Paternò (Catania), molto vicino al presidente del Senato Ignazio La Russa, come lui di Paternò. Lo scorso 25 settembre Galvagno è risultato il più votato con 14.000 voti, collocandolo in cima alle preferenze del partito di Fratelli d’Italia.

“Grazie a voi l’Ars ha eletto il presidente più giovane della storia, un primato che è motivo di grande emozione e responsabilità. Un grande onore a cui mi auguro di essere degno”, così il neo presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gaetano Galvagno, parlando al Parlamento siciliano subito dopo essere stato eletto.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close