Policlinico di Messina – Todaro, UNAMS, “Mancano i posti per terapia intensiva ordinaria. Solo per malati Covid. Padiglione C senza agibilità”. La “boutade” delle inaugurazioni.

ASCOLTA L'ARTICOLO

“Si inaugura il nuovo Pronto Soccorso”, anzi no, “Si inaugurano i nuovi posti di terapia intensiva”. Erano le notizie che sono arrivate in redazione tra ieri e oggi dal Policlinico Universitario di Messina. Ma giunti sul posto non era vera né l’una né l’altra. Pronto soccorso ancora come un cantiere e nuovi posti di terapia intensiva in fase di collaudo. Insomma nulla.

Ma la notizia, quella che fa tremare i polsi se confermata, è ciò che riferisce Paolo Todaro, segretario del sindacato Gilda Unams che nella nostra intervista dichiara: “Al Policlinico di Messina non ci sono posti disponibili per terapia intensiva ordinaria. Solo 16 posti ma per malati Covid. Ciò significa che se un paziente in sala operatoria ha necessità di essere affidato alla terapia intensiva può rimanere in sala operatoria o essere trasportato presso altri ospedali”. Abbiamo chiesto chiarimenti alla Direzione del Polclinico parlando con la neo addetta stampa Valeria Arena che ci ha riferito che “Oggi c’è un concorso e sono tutti impegnati”. Siamo disponibile comunque a dare loro voce per eventuali smentite.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close