Manutenzione Auto – Per quale motivo è essenziale e come funziona la frizione?

ASCOLTA L'ARTICOLO

La frizione è il sistema all’interno di un veicolo che interfaccia gli alberi rotanti e sposta la potenza dal motore alle ruote. Senza una frizione che funzioni correttamente, la potenza non si muove come previsto e, di conseguenza, il veicolo non si muove. Poiché il motore gira continuamente, deve esserci un modo per far ritirare le ruote e farle smettere di muoversi.. È qui che la frizione diventa un fattore integrale. Le frizioni sono utili nei gadget che hanno due alberi girevoli, compresi i veicoli. Uno degli alberi è comunemente determinato da un motore o da una puleggia, mentre l’altro albero aziona un altro dispositivo. La frizione interfaccia i due alberi in modo che possano essere bloccati insieme e girare alla stessa velocità, oppure essere disaccoppiati e girare a velocità diverse.Per capire come funziona una frizione, è utile conoscere un po’ l’erosione, che è una parte del fatto che è così difficile far scorrere un elemento su un altro.

La frizione ha alcune parti vitali per la sua attività:

Il volano ha 3 funzioni principali. La prima è quella di mantenere una massa rotante (dormiente) per aiutare la rivoluzione del motore e fornire un trasporto più prevedibile della forza durante il funzionamento. La seconda è quella di fornire un anello di collegamento al motore di avviamento. Il terzo è quello di fornire una delle superfici di contatto di guida per la piastra di sfregamento.

  • La piastra di sfregamento determinata
  • Il piatto di tensione
  • Il cuscinetto di mandata
  • Un cuscinetto pilota

Immagine del kit frizione auto dal sito autoparti.it

Quando è il momento giusto per cambiare la frizione?

Uno dei segnali più evidenti di uno slittamento della frizione è la sensazione che, scaricando il pedale e accelerando, il veicolo si muova gradualmente, mentre il motore si accende di più. Il pedale della frizione è difficile da bloccare: Ogni frizione richiede una certa dose di informazioni o di potenza da parte del conducente per essere completamente premuta e bloccata.

Il problema più noto delle frizioni è la rottura del materiale di erosione del cerchio. Il materiale di sfregamento su un disco della frizione è fondamentalmente uguale al materiale di griglia sulla pila di un freno a disco o sulle ganasce di un freno a tamburo: prima o poi si erode. Quando la maggior parte o tutto il materiale di erosione è scomparso, la frizione inizia a slittare e alla fine non trasmette più potenza dal motore alle ruote. Ecco alcune indicazioni sulla delusione della frizione.

  • Quando si preme il pedale della frizione, questo è elastico, stabile, vibrante o libero.
  • Quando si preme il pedale della frizione, si avverte un cigolio o un rumore di fondo.
  • Siete pronti ad accendere il motore, ma notate che fa fatica ad accelerare.
  • Si riscontrano problemi nel cambio di marcia.

Ecco il lato graduale della sostituzione della frizione.

  1. Fase 1: parcheggiare il veicolo in una posizione solida. …
  2. Fase 2: Preparare il CAMBIO per l’eliminazione. …
  3. Fase 3: Smontare il supporto motore. …
  4. Fase 4: Sostituire la FRIZIONE. …
  5. Fase 5: RIMONTARE IL CAMBIO. …
  6. Fase 6: Consegna del veicolo JACK.
Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close