Corte dei Conti, a concorso 60 posti di personale amministrativo

La Corte dei Conti ha bandito un concorso pubblico, per titoli ed esami, per coprire sessanta posti di personale amministrativo, area III, caratterizzate da specifiche professionalità, con orientamento economico-finanziario- statistico, a tempo pieno ed indeterminato alla Corte dei Conti.

I requisiti

I candidati devono possedere la laurea magistrale (LM), appartenente ad  una  delle  seguenti classi:    LM-56     Scienze     dell’economia;     LM-77     Scienze economico-aziendali;  LMG-01  Giurisprudenza;  LM-63  Scienze   delle pubbliche  amministrazioni;  LM-62  Scienze  della  politica;   LM-52 Relazioni internazionali; LM-16 Finanza; LM-82  Scienze  statistiche; LM-83 Scienze statistiche  attuariali  e  finanziarie  ovvero  laurea specialistica (LS) ovvero diploma di laurea (DL).

Le prove

Gli esami consistono in due prove  scritte La prima prova scritta  dura  quattro  ore  e  consiste  nello svolgimento di un elaborato contenente  argomentata  risposta  a  due quesiti sulle seguenti materie:

  1.  economia politica e/o politica economica e/o analisi delle politiche pubbliche;
  2. b) diritto commerciale;
  3. c) diritto pubblico dell’economia.
  4. La seconda prova scritta dura tre ore e consiste:
  5. a) nello svolgimento di un elaborato in materia di contabilità di Stato e degli enti pubblici;
  6. b) nell’analisi  e  nella  soluzione  di  un  caso   concreto, attinente all’attività lavorativa e alle mansioni del profilo di cui al bando. E’ ammesso alla prova orale il candidato che ha  riportato  in ciascuna prova scritta un punteggio minimo di 70/100. La prova orale consiste in un colloquio
Come presentare la domanda

La  domanda  di  partecipazione   deve   essere   presentata, entro il 20 dicembre, esclusivamente per via telematica attraverso il sistema  pubblico  di identità digitale (SPID). Per la presentazione della domanda i candidati  devono  essere in possesso di un indirizzo di Posta  elettronica  certificata  (PEC) personalmente intestato, devono registrarsi al portale concorsi della Corte dei conti.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close