Presentato oggi a Palazzo Zanca il “Festival lirico dei Teatri di Pietra – edizione Il risveglio”

ASCOLTA L'ARTICOLO

È stato presentato stamani a Palazzo Zanca il “Festival lirico dei Teatri di Pietra – edizione Il risveglio”, promosso dal Coro Lirico Siciliano, in collaborazione con TAO SCS (Servizi per la Cultura e lo spettacolo), nell’ambito del progetto PERIFERIE del Comune di Messina. Alla conferenza stampa hanno partecipato il Vicesindaco ed Assessore agli Spettacoli Francesco Gallo, l’Assessore alla Cultura Enzo Caruso, il Presidente della Terza Municipalità Alessandro Cacciotto unitamente al Consiglio, il Presidente del Coro Lirico Siciliano Maestro Alberto Munafò – Siragusa ed il dott. Giuseppe Ministeri per TAO SCS.


La kermesse concertistica e teatrale, realizzata grazie al Ministero della Cultura e al Comune di Messina attraverso l’Avviso Pubblico per la valorizzazione delle aree periferiche cittadine, parte oggi, alle ore 20, presso la Chiesa Maria Regina degli Apostoli nel quartiere Gescal, con un concerto che vedrà il Coro Lirico Siciliano, diretto dal Maestro Francesco Costa, esibirsi in alcune tra le più note ed amate romanze della tradizione, da Mamma a Mattinata, da Non ti scordar di me a Parlami d’amore Mariù, da O sole mio a Musica Proibita.


Dopo il primo appuntamento, spazio ai più piccoli con le fiabe Aladino e Colapesce, in programmazione rispettivamente giovedì 29 settembre, alle ore 10, presso l’Istituto Comprensivo La Pira – Gentiluomo di Camaro (plesso La Pira 3) e l’8 ottobre, alle ore 16, alla Parrocchia S. Maria Annunziata e S. Giuseppe di Bisconte. Concluderà la rassegna un recital con gli artisti del Coro Lirico Siciliano il 23 Ottobre, alle 19, nella Chiesa Santa Maria di Gesù Inferiore di Provinciale con alcune tra le più significative arie della tradizione operistica italiana ed europea.


Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close