E’ morto l’87enne travolto in via La Farina. Ieri si era costituito il conducente che era fuggito dopo l’incidente



Non ce l’ha fatta Gian Claudio Caliri di 87 anni travolto da un’auto ieri mentre attraversava la via La Farina a Messina, all’incrocio con la via San Cosimo. Troppo gravi le ferite riportate tra le quali la frattura della base del cranio e un politrauma esteso. Scatta quindi il reato di omicidio stradale per il conducente dell’auto che lo ha travolto per poi darsi alla fuga. Si è costituito ieri sera alle 22 circa il 48enne C.G. che con la sua renault aveva investito un uomo di 87 anni riducendolo in fin di vita. L’uomo provvisto di patente e regolare copertura assicurativa ha dichiarato di aver avuto un malore a causa del sinistro e si è allontanato chiamando il 118.


Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close