Processione della Vara edizione 2022: i ringraziamenti del Sindaco Basile e della Giunta municipale

“Non potrò mai dimenticare nella mia vita le emozioni vissute ieri durante la Processione della Vara, – ha dichiarato il Sindaco Federico Basile – né possono bastare discorsi e parole per descrivere il mio stato d’animo e la commozione di un giorno indimenticabile. Una grandiosa manifestazione come quella di ieri ha segnato ufficialmente la ripartenza della nostra amata Messina dopo due anni e mezzo di black-out dovuti al Covid. E’ doveroso ringraziare tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questo grande risultato con una partecipazione straordinaria che ha superato ogni record di presenze. E’ il segno tangibile che la Processione della Vara in onore di Maria Assunta è mancata tantissimo alla città, ai messinesi, ai turisti e a tutti noi, uomini delle Istituzioni, ma prima ancora cittadini e fedeli. 

Ogni passaggio della Vara, dalla partenza agli strappi, dalla girata ai momenti conclusivi, ha provocato in me un forte senso di emozione e commozione nell’osservare la partecipazione della mia comunità ad un evento di caratura internazionale, che ha suscitato l’interesse di Rai Uno con un servizio trasmesso qualche ora prima dell’evento nel corso del programma televisivo di approfondimento religioso “A Sua immagine”, del Governo nazionale attraverso la concessione del patrocinio da parte del Ministero della Cultura e del Circolo Filatelico Peloritano per essersi prodigato all’emissione del francobollo dedicato alla Vara ed ai Giganti Mata e Grifone. Ringrazio l’Arcivescovo S.E. Mons. Giovanni Accolla, il Prefetto, il Questore, la Polizia Municipale, la Polizia Metropolitana, i Carabinieri, la Polizia di Stato, la Guardia di Finanza, la Marina Militare, le Forze Armate, i Vigili del Fuoco, le Associazioni di Volontariato e quelle Culturali che hanno contribuito al programma degli eventi collaterali, la Croce Rossa, la Curia Arcivescovile per l’attenta organizzazione, i Corpi di Polizia Municipale e Metropolitana per la presenza proficua, le Aziende Partecipate del Comune coinvolte in questa grande avventura, il Personale comunale dei vari Dipartimenti per avere predisposto gli atti necessari allo svolgimento dell’evento ed il Servizio Pronto Intervento, infaticabile e disponibile alla risoluzione di qualsiasi criticità, il Gruppo Storico della Vara per il suo apporto tanto sul piano storico quanto su quello tecnico e organizzativo ed il settore sanitario, perché è col loro impegno che si è potuto mettere in atto un piano di sicurezza e la processione si è svolta con il massimo ordine ed in serenità, e tutti coloro che ieri erano presenti al cospetto di Maria Assunta. 

E non ultimi gli organi di stampa che attraverso le colonne dei loro giornali hanno promosso la manifestazione in ambito locale, regionale ed oltre i confini dello Stretto. Associo ed accosto la Vara alla città di Messina in quanto tutti dobbiamo remare nella medesima direzione per il raggiungimento degli obiettivi senza distrarci, affinché con il contributo dell’intera cittadinanza si possa lavorare sinergicamente per andare a passo spedito verso le mete prefissate, proprio com’è avvenuto ieri durante il percorso della Vara. A tal fine voglio ringraziare i tiratori ma, come in ogni cosa, c’è chi deve guidare il percorso e quindi un grande ringraziamento anche ai timonieri. Questo è il simbolo di una città che non si rassegna e deve avere simili scatti di orgoglio per reagire e siamo certi che, tirando tutti insieme sotto il manto di Maria, Messina proseguirà il percorso intrapreso negli ultimi anni per riprendere la propria identità, orgogliosa della storia e delle sue radici. Un caro abbraccio ed andiamo avanti così sempre più veloci verso la meta”. 

La Giunta municipale si è unita ai ringraziamenti del Sindaco Basile, esprimendo “gratitudine a tutti coloro che grazie al loro impegno hanno contribuito per la buona riuscita della manifestazione. Un grazie speciale a tutti coloro i quali con il loro sudore e la loro fatica hanno materialmente condotto la Vara fino a piazza Duomo, regalandoci come sempre fortissime emozioni ed a quanti col loro sostegno hanno contribuito alla realizzazione della Processione e dei fuochi d’artificio, dimostrando ancora una volta grande senso di appartenenza alla città in quella che rimane la più importante e sentita festa della nostra comunità”.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close