‘Palermo Comic Convention’, ci sarà anche la marocchina Zainab Fasiki

Ci sarà anche l’illustratrice marocchina e attivista per i diritti delle donne Zainab Fasiki al “Palermo Comic Convention”, la kermesse dedicata alla cultura pop che si svolgerà ai Cantieri Culturali alla Zisa, da giovedì 15 a domenica 18 settembre, che diventeranno un polo di riferimento per generare discussioni e riflessioni tra diversità ed inclusione, ma anche momenti di divertimento.

“Zainab Fasiki – dice Alessio Riolo, direttore generale Palermo Comic Convention – è stata inserita nel 2019 insieme con Greta Thunberg all’interno della “Netx Generation Leaders” del Time ed è autrice del best seller “Hshouma.

Zainab Fasiki

Manifesto per una liberazione sessuale” e certamente eleverà lo spessore culturale della manifestazione che, anno dopo anno, è diventata un punto di riferimento per il Sud Italia”. Tornerà con una esibizione Cristina D’Avena, regina delle sigle tv, soprattutto dedicate a bambini e ragazzi. Presente anche il mondo del cinema con la presenza dell’attore Mario De La Rosa, tra i protagonisti della acclamata serie tv spagnola “La casa di carta”, e Will Simpson, uno dei concept artist più noti e amati al mondo che dal 2011 al 2019 ha elaborato lo ‘storyboard’ di “Game of Thrones”, la pluripremiata serie tv, per la quale ha anche creato i “White Walkers” (gli Estranei) come pure le armi apparse in tutte le stagioni. “Palermo Comic Convention” è anche videogiochi, giochi da tavolo e di ruolo, ‘cosplay’ e intrattenimento. (ANSA).

carpe diem banner

Rispondi

Scroll to top
Close