Pagano crociera ma non c’è il saldo, rimangono in banchina

Tutti pronti per imbarcarsi sulla nave crociera che li avrebbe portati in giro per il Mediterraneo e l’Adriatico.

Ma il saldo della spesa non è stato effettuato e 35 ennesi sono rimasti sulla banchina sconsolati.

I 35 avevano prenotato la vacanza con un’agenzia di viaggi e hanno saldato il costo mesi fa. Gli ennesi si sono dati appuntamento davanti l’agenzia viaggi per provare a capire cosa fosse successo. Ma nulla è chiaro. Secondo la compagnia di crociera il saldo, di 11 mila euro a fronte di una somma complessiva di 20 mila euro, non è mai stato versato e , in ogni caso, si sarebbe dovuto saldare entro il giorno prima la partenza. L’agenzia quindi non avrebbe inviato il saldo e l’agente dice di non poter mostrare i bonifici. I 35 crocieristi mancati sono arrabbiati e delusi e si sono rivolti ad un legale per presentare una denuncia.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close