ORA SICILIA, ARRIVA L’INTESA CON L’MPA. LUIGI GENOVESE: «É UNA SINTESI NATURALE. PRONTI A SOSTENERE CON DETERMINAZIONE RENATO SCHIFANI, IL FUTURO PRESIDENTE DELLA REGIONE».

Ora Sicilia, il soggetto politico nato nell’estate nel 2019, converge all’interno del Movimento per l’Autonomia. Ad annunciarlo è Luigi Genovese, pronto a lanciare la sua candidatura all’Assemblea Regionale Siciliana: «Diventa realtà quella che definisco una “sintesi naturale” con un movimento, quello fondato oltre 15 anni fa dall’ex presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, con il quale Ora Sicilia condivide principi fondativi e una prospettiva che mira a radicare e a rafforzare la rappresentanza politica di matrice autonomista. Questa condivisione di obiettivi e ideali è risultata determinante per spingermi a far convergere Ora Sicilia all’interno della galassia autonomista di cui l’Mpa, ad oggi, è l’interprete politico con maggiore tradizione e radicamento sul territorio siciliano.

Sono convinto che Ora Sicilia, affermatasi per la seconda tornata elettorale consecutiva come prima forza del centrodestra a Messina, potrà apportare un grande contributo al Movimento per l’Autonomia e contestualmente saprà arricchirsi attingendo dall’esperienza quasi ventennale maturata dall’Mpa e dai suoi protagonisti, a partire dal capo politico del movimento, Roberto Di Mauro, con cui in queste settimane abbiamo avviato un dialogo sempre più fitto e verso cui nutro una sincera stima maturata nel corso della recente legislatura condivisa all’Ars».

Il deputato regionale, infine, si proietta sulla campagna elettorale in corso: «Le elezioni regionali rappresenteranno il primo atto di questo progetto. Sosterremo con determinazione la candidatura di Renato Schifani, motivati dalla piena consapevolezza della statura, umana e politica, di un profilo che saprà governare al meglio la Sicilia in un momento storico particolarmente complesso ma ricco di irripetibili opportunità».

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close