COLETTA, “LA CITTA’ CONTINUA A SUBIRE I DISAGI DEL CONTROESODO ESTIVO. GRAVI INEFFICENZE DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALE”

Dal blog di Renato Coletta, consigliere IV Municipalità Comune di Messina

La città è investita dal controesodo estivo ed a farne le spese è la zona centro nord invasa da mezzi diretti a Boccetta e sul viale Giostra, dove si registrano forti criticità legate alle attività del mercato. Rileviamo come l’assessore al ramo, per giustificare l’inefficienza della macchina comunale, si riferisca a “ritardi nelle comunicazioni sui flussi del traffico” che avrebbero impedito di sospendere la giornata odierna di mercato, finendo per contraddirsi quando lei stessa li definisce “prevedibili “. Nessuno vuole ostacolare le attività mercatali ed il lavoro degli operatori, ma la sicurezza della circolazione stradale e dei cittadini, devono essere prioritariamente tutelate con interventi programmati, soprattutto dopo le esperienze già maturate da questa amministrazione in cinque anni di esodi e controesodi, nei quali l’amministrazione si è fatta trovare ancora una volta colpevolmente impreparata. L’assessore al ramo dovrebbe spiegare alla città il perché ci si ostina a non usare nelle giornate di bollino rosso il porto di Tremestieri per veicolare il traghettamento di tutto il traffico proveniente da Catania, mente i vari tavoli tecnici per gestire i flussi di esodo e contro esodo finiscono sempre per partorire le stesse soluzioni che sistematicamente si rivelano inadeguate. L’amministrazione De Luca prima e questa del sindaco Basile, che di fatto ne rappresenta la continuità, dovrebbero invece fare “mea culpa” sulle responsabilità che ha in merito ai ritardi con cui procedono i lavori del nuovo porto di Tremestieri che ricordiamo doveva essere completato da due anni e che rappresenterebbe l’unica vera soluzione alla schiavitù che questa città paga al traffico gommato leggero e pesante.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close