Messina Tremonti, la Polizia Municipale arresta una persona per furto di elettricità

La Polizia Municipale al comando del comandante vicario Giovanni Giardina affiancato dall’ispettore Visalli ha effettuato stamattina un arresto per furto di elettricità presso il complesso Zancle a Tremonti, Messina. Sul posto è intervenuta anche l’ENEL per effettuare il ripristino della regolarità relativa agli allacci abusivi. L’uomo arrestato è stato condotto presso gli uffici di Polizia Giudiziaria della Municipale e gli è stato contestato il furto di elettricità. Si attende adesso la convalida del fermo. Si sta anche verificando lo stato di alcuni mezzi rinvenuti e la legittimità della proprietà. L’ipotesi è possano essere di provenienza illecita. Al complesso Zancle è intervenuta anche la Messina Servizi per portare via grandi quantità di rifiuti rinvenuti. Il soggetto sarebbe anche reo di aver messo su una attività di rivendita di alimentari abusiva.

carpe diem banner

Rispondi

Scroll to top
Close