Roby Facchinetti e Roberto Lipari ospiti della Festa del medico. Venerdì 10 ore 16 al Palacultura

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

Quasi 15mila sms ricevuti col televoto dedicato ai 20 candidati in nomination che saranno premiati per la loro umanità e capacità di ascolto. Sarà possibile seguire l’evento anche in diretta Facebook

MESSINA (8 giu) – Una vita con la musica e per la musica: 64 anni di carriera compie quest’anno Roby Facchinetti, la voce dei “Pooh”, una delle band che ha segnato profondamente la storia della canzone italiana regalando al grande pubblico perle indimenticabili rimaste nel cuore di ognuno di noi. Sarà proprio lui, con il suo carisma di cantautore e compositore, la guest star della Festa del medico, promossa dall’Ordine dei medici e odontoiatri di Messina venerdì 10 giugno al Palacultura (inizio ore 16; ingresso libero e gratuito entro le ore 15.45).

Facchinetti proporrà al pianoforte alcuni dei suoi successi, tra cui la canzone “Rinascerò, rinascerai” dedicata alle vittime della pandemia, che, proprio nella sua amata Bergamo, ha raggiunto cifre impressionanti con le ormai famose e struggenti immagini di carri “funebri” militari per portare le bare. Un brano che assume un profondo significato di fronte alla platea di medici messinesi impegnati in prima linea sul fronte dell’emergenza. Intanto lunedì scorso si è chiuso il televoto dedicato ai 20 medici in nomination: l’ultima fase sarà riaperta, come da regolamento, durante la manifestazione per decretare i sette vincitori (uno per categoria) che riceveranno l’Oscar della medicina messinese che mette in luce l’umanità e le capacità di ascolto dei professionisti.


“Abbiamo ricevuto quasi 15mila voti via sms – commenta il presidente della Giuria e consigliere dell’Ordine Salvatore Rotondo – dunque un ampio consenso, per questo motivo abbiamo deciso di trasmettere in diretta streaming sulla pagina Facebook dell’Ordine l’evento di venerdì, così da consentire anche da remoto il voto nell’ultima parte del concorso”. Ad arricchire l’appuntamento, che sarà presentato dal presidente dell’Ordine Giacomo Caudo, dal medico Gaetano Cincotta e dal giornalista Massimiliano Cavaleri, l’attore Roberto Lipari, volto del programma “Striscia la notizia”: la brillante e rapida carriera del comico palermitano lo ha reso uno dei talenti più apprezzati del momento per la sua sofisticata e pungente ironia, capace di spaziare dalla mafia all’amore, dall’attualità ai temi sociali. In apertura della Festa del medico si esibirà anche il chirurgo plastico e dermatologo messinese Fabio Catalano, che fin da bambino all’amore per la medicina ha unito quello per la musica, e si è diplomato in pianoforte al Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina. Catalano spesso tiene concerti da solista o accompagna band e formazioni musicali e alla Festa del medico interverrà offrendo alla platea l’esecuzione di brani celebri. Nella prima parte della manifestazione si svolgerà la consueta Cerimonia di Giuramento dell’Ordine che prevede l’ingresso dei nuovi iscritti e la consegna delle medaglie d’oro a chi ha compiuto 50 anni di laurea. Dunque un pomeriggio all’insegna della medicina, dell’umanità e… della musica. 

amata web

Join the Conversation

  1. Mario says:

    Mi ricorda la fiera delle vacche🙉🙉🙉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close