Giuseppe Conte a Messina, “Servono amministratori credibili a tutela dei fondi del PNRR”

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

“Non volevo fare nessuna polemica con la Meloni, per quanto riguarda il conflitto bellico che è  una cosa seria e la nostra posizione è molto chiara: dobbiamo lavorare per un negoziato di Pace”. A  dirlo Giuseppe Conte a Messina prima di un incontro alla Camera di Commercio di Messina con rappresentanti degli industriali e sindacati. “Quindi nessuna polemica – prosegue Conte -con chi vuole il riarmo, nessuna polemica con chi vuole portare il paese in guerra, a noi interessano i risultati, interessa che questo conflitto trovi subito una soluzione politica. Non ci possiamo permettere una guerra in Europa che può scatenare una  terza guerra mondiale di dimensioni sempre più vaste e incontrollabili “.

Giuseppe Conte risponde anche a domande sulla possibile realizzazione del Ponte sullo Stretto: “Lo dissi già a suo tempo quando ero presidente del consiglio e con il movimento cinque stelle non abbiamo cambiato idea. Non si può buttare un progetto così nel mucchio. Bisogna prima migliorare la rete infrastrutturale siciliana e poi ci si pone il problema di potenziare e rendere più efficace il collegamento con il continente”.


“Come voi quotidianamente, – prosegue Conte – anche io ogni volta che vengo in Sicilia vedo strade sconnesse, statali, provinciali, autostrade che sono ancora con singole corsie, lavoriamo per utilizzare i soldi del Pnrr per quello che è necessario poi valutiamo assieme e facciamolo con lecomunità locali la soluzione per il collegamento”.

“Per quanto riguarda il Pnnr prima abbiamo bisogno di squadre, di amministratori che sappiano spendere i soldi sulla base di progetti seri,  utili per la comunità e credibili. Dobbiamo  prosegue Conte – avere squadre di amministratori che possano costituire ed erigere una corazza contro la criminalità organizzata e i soliti comitati di affari che non vedono l’ora di approfittare di questi soldi del Pnrr che sono una montagna.  Ecco queste sono le preoccupazioni che devono stare a cuore dei cittadini,e da questo punto di vista il movimento cinque stelle garantisce che i progetti politici che propone sono utili per la comunità e certifica che gli amministratori sono a prova di qualsiasi rischio di illegalità”.

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close