ForestaMe, Previti replica al candidato sindaco De Domenico

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

NOTA STAMPA CARLOTTA PREVITI

È veramente triste dover ascoltare le dichiarazioni del candidato a sindaco De Domenico sul nostro progetto ForestaMe. Evidentemente Non vuole bene alla sua città ed ai messinesi negando l’evidenza dell’ennesimo risultato straordinario dell’Amministrazione DE LUCA: La città di Messina ha ottenuto il finanziamento per il progetto di forestazione urbana più importante d’Italia in termini di somme messe a disposizione per la Città. Con pochissime e , come sempre scomposte, includenti ed imprecise frasi l’ex on.le è riuscito solo a confermare la sua più totale mancanza di conoscenza sui più elementari fondamenti dei procedimenti amministrativi di governo della res pubblica:

1.) ha definito propaganda il finanziamento sulla FORESTAZIONE URBANA nonostante ci sia un atto amministrativo munito di regolarità contabile come il D.D. n. 4420 del 20 maggio 2022 che contiene la specificazione dei capitoli e degli Esercizi Finanziari sui quali è stata accertata ed impegnata la somma complessiva di € 29.383.396,8!

2.) le definisce somme virtuali: dichiarazione ancor più grave della precedente perché non solo conferma la sua ignoranza sui procedimenti amministrativi ma lancia anche un’anatema sulla città: non riuscirete a spendere perchè dovete pubblicare le gare d’appalto! Caro De Domenico le voglio indicare ciò che lei sembra ignorare: si possono pubblicare le gare d’appalto e si possono anche spendere i fondi! So che per voi della sua coalizione sono missioni impossibili da realizzare in un anno ma non per questa amministrazione che in soli tre anni è riuscita ad ottenere fondi per oltre un miliardo e ad accelerare la rendicontazione posizionando Messina come prima città d’Italia sul PON METRO per capacità di spesa. La voglio ulteriormente istruire anche sui tempi di affidamento e inizio lavori: la parte più consistente (piantumazione alberi) potrà’ essere affidata IN HOUSE ALLA SOCIETA’ MESSINA SERVIZI previa approvazione dello schema di contratto di affidamento perché noi siamo riusciti anche a rilanciare il sistema delle società partecipate rendendole un modello di virtuoso di efficienza e celerità amministrativa sulla spesa dei fondi extrabilancio. Per fortuna Tra una settimana torneremo a governare con FEDERICO BASILE e spazzeremo via il suo insensato pessimismo promettendole che personalmente che il giorno in cui verrà piantumato il primo albero la inviterò ufficialmente a gioire (se ne sarà capace) insieme a tutta la città.

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close