Carlo Callegari, Partito Animalista, “Croce esprime solidarietà a Circolo Pickwick di Piazza del Popolo”

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

Ieri il nostro candidato sindaco Maurizio Croce è stato protagonista di una visita presso piazza del popolo, volta a portare solidarietà ai soci del circolo pickwick , vittime a loro malgrado della brutta pagina scritta dal ex sindaco De Luca il 31 ottobre del 2021, quando con arroganza e abuso di potere ha intimato ai vigili urbani il sequestro dei libri sullo stile di fahrenheit 451. Le forze dell’ordine su sollecito dell’ex primo cittadino hanno scaraventato tutti i libri a terra, in barba all’articolo 21 della costituzione, con conseguente denuncia agli organi competenti di alcuni dei membri del circolo“. Lo comunica Carlo Callegari, dirigente nazionale del Partito Animalista.

“Ciò è sfociato in qualcosa di allucinante, continua Callegari, ovvero dei soci si sono ritrovati in seguito ad essere soggetti a pedinamenti e vessazioni come avveniva nella Germania dell’est con la polizia Stasi. Tutto questo è frutto della pandemia , che ha ingigantito l’ego in maniera esponenziale di De Luca, trasformandolo in un mostro e trasformando Messina in una repubblica: la repubblica di Messina. Decretando così la fine della democrazia e della libertà . Ma adesso si cerca di voltare pagina e la visita di Croce ha come obiettivo primario quello di fare di Piazza del popolo un salotto della cultura per gli intellettuali messinesi. Come simbolo di questo impegno ha ricevuto un libro , Messina nel 300, in regalo dai membri del circolo .

“La giornata di ieri serve a dimostrare che per noi la cultura viene al primo posto e sarà da noi sempre difesa e mai perseguitata” conclude Callegari.


amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close