Assessore regionale Manlio Messina, Fdi, “Chi parla di stabilizzare gli orchestrali prende in giro padri e madri di famiglia. Messina solo con sindaco serio può tornare ad essere centro nevralgico del turismo”

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

Credo che la città possa tornare, perché lo è già stata, ad essere il centro nevralgico del settore del turismo siciliano che rappresenta circa il 13% del PIL della Regione, e su questo stiamo lavorando non solo come governo regionale“. Lo ha detto stamattina a Messina l’assessore regionale al turismo, sport e spettacolo in Sicilia, Manlio Messina, FdI. “Ed è proprio per rappresentare una realtà diversa che siamo stamattina a Messina. Perché vogliamo raccontare una storia diversa rispetto a quella che ha caratterizzato il passato. Abbiamo bisogno di serietà, di un sindaco che si impegni, per ridare a Messina una caratura di città del meridione come l’ha sempre avuta. Non ha bisogno di urlatori, di chi si presenta con le magliette o con i sandali. Ha bisogno di un sindaco che rispetti le istituzioni, di una persona che abbia la qualità per amministrare una città complicata, difficile e meravigliosa come Messina. Ed è per questo che siamo qui a sostenere Maurizio Croce“.

Sulla vicenda annosa degli orchestrali Manlio Messina ha detto: “Quella degli orchestrali è una vicenda che viene regolarmente sfruttata dal politico di turno per ingenerare false speranze. Io l’ho detto in modo molto franco secondo il mio dovere politico e di amministratore di dire la verità. Messina deve iniziare un percorso diverso da quello della stabilizzazione se vuole avere una orchestra stabile. La verità che ho sempre detto e ribadito è che la stabilizzazione non si può fare per legge. Chi parla di stabilizzazione lo fa per sfruttare la vicenda a proprio piacimento, prendendo in giro padri e madri di famiglia” ha concluso l’assessore regionale.

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close