Su ATM concorsi interni inopportuni: Fava chiede chiarezza

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

I concorsi interni avviati da ATM SpA destano forte preoccupazione specie perché sono stati convocati e si dovrebbero completare in piena campagna elettorale. Abbiamo già evidenziato la pressione diretta ed indiretta esercitata su tutti i dipendenti delle partecipate del Comune dalla precedente Amministrazione.

Al di là dell’esito del concorso ci appare fortemente inopportuno che tali procedure selettive accadano a pochi giorni dal voto mentre dalle notizie in nostro possesso non c’è nessuna urgenza, oltre che andrebbe verificata la reale necessità di queste figure dirigenziali. 

Saggezza indicherebbe di rinviare tutto a dopo le elezioni, con le opportune verifiche del caso, per evitare strumentalizzazione e tensioni ulteriori nel corpo di un’azienda importante come l’ATM.

Auspichiamo un intervento immediato del Commissario Straordinario del Comune di Messina, Leonardo Santoro, per ricondurre la situazione all’interno di un quadro minimo di opportunità politica ed istituzionale.

Coalizione Civica per Messina ha investito della questione l’On. Claudio Fava, parlamentare regionale, che sta verificando il quadro di legittimità della questione e valutando eventuali interventi ispettivi presso la Regione Siciliana. «Il clima della campagna elettorale a Messina – dichiara Fava – ci preoccupa e non poco, stiamo monitorando azioni e comportamenti perché il regolare processo democratico venga garantito».

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close