I LAVORATORI DELL’ORSA INCONTRANO I CANDIDATI A SINDACO DI MESSINA STURNIOLO E BASILE

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.



Gino Sturniolo e Federico Basile sono i primi due candidati a Sindaco di Messina ad aver accettato l’incontro con i lavoratori dell’ORSA per discutere di lavoro e programmi di amministrazione della città. Il prossimo lunedì 23 Maggio alle ore 16 il Sindacato ospiterà il candidato Salvatore Todaro, il 30 maggio sarà la volta di Maurizio Croce. Concluderà il ciclo l’incontro con Franco De Domenico in data da stabilire.


Sturniolo e Basile nella sede operaia dell’ORSA non hanno trovato riflettori e telecamere a riceverli per agevolare la loro, legittima, propaganda elettorale; nella casa del Sindacato di Base hanno avuto modo di uscire dal cliché formale per confrontarsi direttamente con la base dei lavoratori, oltre le domande e le risposte preconfezionate. Un faccia a faccia diretto con la Messina che lavora, vive gli stenti della precarietà e l’ansia del post pademia, teme le ricadute sullo Stato Sociale della guerra in Ucraina e sulle proprie spalle porta il peso del malgoverno che spesso ha caratterizzato le Amministrazioni di questa città che ha tante potenzialità produttive ma stenta a decollare.
Erano presenti i rappresentanti dei Marittimi, Ferrovieri, Autoferrotranvieri ATM, precari del Consorzio Autostrade Siciliane, Multiservizi e Appalti. I lavoratori hanno posto domande dirette rappresentando ai Candidati le loro aspettative con la coscienza dei diritti che distingue i militanti del sindacalismo Autonomo e di Base. I rappresentanti dell’ORSA, con il giusto spirito critico, hanno elencato le problematiche e la compressioni dei diritti che non emergono all’opinione pubblica ma sono presenti nelle Aziende, con particolare riferimento a quelle controllate dal Comune. Sturniolo prima e Basile nel secondo incontro, non si sono sottratti al confronto, dalle loro risposte a da quanto esporranno nei prossimi confronti i Candidati Todaro, Croce e De Domenico, l’assemblea finale dei lavoratori trarrà le conclusioni che si concretizzeranno nell’urna elettorale.

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close