ATM S.p.a. Le selezioni interne sono necessarie e regolari

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

ATM S.p.A., in merito alle dichiarazioni dei sindacati Uil Trasporti e Filt CGIL, con piena trasparenza e spirito di collaborazione, ci tiene a precisare che la pubblicazione del bando di selezione interna nasce da precise esigenze aziendali e che tutto il procedimento si sta svolgendo come previsto dalla normativa di riferimento.

Infatti, i due ruoli sono inseriti nella pianta organica, regolarmente approvata dal socio unico Comune di Messina, e attualmente ricoperti ad interim dal Direttore Generale e dal Direttore del settore “Innovazione e sviluppo”.

Le due nomine si rendono urgenti per dare priorità e celerità all’azione amministrativa che vede ATM S.p.A. come soggetto attuatore per il Comune di Messina di diverse misure di finanziamento europeo e statale, primo fra tutti il PNRR, per oltre 160 milioni euro, soldi questi che non possono essere assolutamente persi a causa delle tempistiche molto strette. Peraltro, si ricorda come il direttore d’esercizio sia una figura obbligatoria per legge ai sensi del DPR 753/80 art. 90.Alla luce di quanto scritto non vi è alcun tempismo sospetto collegato alla campagna elettorale, esterna all’azienda, che si protrae già da diversi mesi. Il Commissario Santoro, nel pieno rispetto del suo ruolo di rappresentate del socio unico dell’azienda, è informato, tramite una corrispondenza ufficiale, della questione e ha condiviso le proposte aziendali che hanno condotto alla pubblicazione dell’avviso. In conclusione, non ci resta che sperare che in futuro i sindacati si occupino sempre di più delle tutele dei lavoratori e del loro ruolo di “guardiani” del comportamento aziendale e sempre meno di campagne elettorali e insinuazioni che provocano allarmismi, disagi e che esulano dalla loro mission, tra cui non rientra, di certo, la cogestione aziendale.

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close