AMMINISTRATIVE: BOCCIA, MESSINA EMARGINATA DA DE LUCA. VA LIBERATA DAI FILI SPINATI


“Messina ha bisogno di cambiare e lasciarsi alle spalle questi anni di follia politica rappresentata da Cateno De Luca. Va liberata dai fili spinati in cui è stata rinchiusa in questi ultimi anni. De Luca ha isolato Messina, ha interrotto i rapporti istituzionali della città, ha emarginato i messinesi dal resto d’Italia. Con Franco De Domenico riporteremo Messina lì dove merita di stare, al centro delle prospettive politiche siciliane, ricostruendo una rete con le realtà locali e con le istituzioni. Messina merita un sindaco che sia rispettato a Roma ai tavoli istituzionali, che riporti al centro la storia e la cultura della città senza scadere in show o macchiette”. Così Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Regioni e Enti locali della Segreteria nazionale, incontrando a Messina gli amministratori locali della provincia, insieme al candidato sindaco della città siciliana Franco De Domenico e l’on. Pietro Navarra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close