All’ottavo mese gravidanza trovata morta in casa a Palermo

PALERMO, 05 MAG – Una donna di 38 anni all’ottavo mese di gravidanza è stata trovata a casa dal marito morta sul pavimento della sua abitazione in Antonio Vian a Palermo. Il coniuge ha lanciato l’allarme.

I sanitari del 118 arrivati con il medico rianimatore hanno fatto di tutto per salvarla. Ma non c’è stato nulla da fare.  Il corpo senza vita ed è stato trasportato al Buccheri La Ferla dove con un parto cesareo d’urgenza è stato fatto nascere il bambino. Le condizioni del neonato sono molto gravi. Indagano i carabinieri.

(ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close