Forza Italia Ars, nomina Caputo capogruppo, Calderone (FI): “Viziata per legge, non ha efficacia. Resto il capogruppo e nei prossimi giorni convocherò il gruppo per la nuova nomina” 

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

Palermo, 16/03/2022: “Apprendo dalla stampa che il gruppo parlamentare di Forza Italia avrebbe un nuovo capogruppo. Ricordo però che il gruppo medesimo è un’associazione, che come tale è regolamentata da norme codicistiche che non prevedono l’autoconvocazione. È prevista la richiesta di convocazione, a cui solo il capogruppo può dar seguito. E solo nel caso di ingiustificata inerzia dello stesso, ci si può rivolgere al Tribunale, per chiederne la convocazione. Pertanto considero la nomina dell’on. Mario Caputo come tamquam non esset, perché non sono state rispettate le procedure”. Lo afferma il capogruppo di Forza Italia all’Ars, on. Tommaso Calderone.  

“Nei prossimi giorni – conclude il Parlamentare – darò seguito alla richiesta di convocazione alla presenza di tutto il gruppo di Forza Italia, non di una sola parte, che rispetto ad un procedimento codificato si è autoconvocata. Metterò all’ordine del giorno la nomina del nuovo capogruppo, insieme a varie ed eventuali istanze. Ma ribadisco: è impensabile che si proceda in tale modo rudimentale. Ci sono delle procedure da rispettare, secondo canoni previsti per legge. La nomina dell’on. Caputo è priva di efficacia”.  

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close