21 MARZO – MEMORIA E IMPEGNO PER LE VITTIME INNOCENTI DELLE MAFIE

A MESSINA E IN ALTRI LUOGHI DELLA PROVINCIA

C’è un’Italia che si ribella all’indifferenza, all’illegalità, alle mafie e alla corruzione che devasta i beni comuni e ruba la speranza. Un’Italia consapevole che la convivenza civile e pacifica si fonda sulla giustizia sociale, sulla dignità e la libertà di ogni persona. Un’Italia che il 21marzo si mobilita per ricordare con momenti di lettura, di riflessioni e di incontri gli oltre 1000 nomi delle vittime innocenti delle mafie in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

La “Giornata”, promossa da Libera, da Avviso Pubblico e anche dalla RAI, dal 2017 è legge nazionale e quest’anno è alla sua ventisettesima edizione. Il 21 marzo è un momento di riflessione ma anche di relazioni vive e di testimonianze attorno ai familiari delle vittime innocenti delle mafie, persone che hanno subito una grande lacerazione che noi tutti possiamo contribuire a ricucire, costruendo insieme una memoria comune a partire dalle storie di quelle persone. È una giornata di arrivo e ripartenza per il nostro agire, al fine di porre al centro del ragionamento collettivo la vittima come persona e il diritto fondamentale e primario alla verità, che appartiene alla persona vittima, ai familiari della stessa, ma anche a noi tutti. Ma è altresì il momento in cui dare spazio alla denuncia della presenza delle organizzazioni criminali mafiose e delle connivenze con politica, economia e massoneria deviate.

La XXVII edizione della manifestazione, denomitata Terramia. Coltura – Cultura”, si svolgerà il prossimo 21 marzo a Napoli, dove avrà luogo la manifestazione nazionale, mentre quella regionale si terrà a Vittoria (RG).

Anche la rete di Libera a Messina promuove, replicando la formula dello scorso anno, la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie, che si svolgerà in Piazza Unione Europea dalle ore 10:00.

Sono inoltre previsti numerosi Luoghi di memoria, principalmente negli Istituti scolastici cittadini e in provincia, nei quali, attraverso la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie e altre iniziative connesse, si rinnoverà l’impegno per una società giusta e libera.

I luoghi di memoria del 20 marzo

  • Messina: Lettura dei nomi promossa dal Clan del Sole Messina 3 dell’AGESCI
  • Giardini Naxos: Piazza A. Cacciola – Lettura dei nomi promossa dall’Azione Cattolica “S. Maria Raccomandata”

I luoghi di memoria del 21 marzo

Messina Città

  • IC Santa Margherita
  • IC Tremestieri
  • IC Salvo D’Acquisto
  • IC Giuseppe Catalfamo
  • IC Albino Luciani
  • Ic Giovanni XXIII
  • IC Enzo Drago
  • IC La Pira – Gentiluomo
  • IC Mazzini – Gallo
  • IC Cannizzaro – Galatti
  • IC Paino – Gravitelli
  • IC Mazzini
  • IC Boer – Verona Trento
  • IC Villa Lina – Ritiro
  • IC Battisti – Foscolo
  • IC San Francesco di Paola
  • IC Evemero da Messina
  • Liceo E. Ainis
  • IIS Verona Trento – Plessi Via U. Bassi e V.Le Giostra
  • ITTL Caio Duilio
  • IIS La Farina – Basile
  • IIS Antonello
  • IIS F. Maurolico – Sede di Messina e Liceo Galileo Galilei di Spadafora

Messina Provincia

  • IC Pace del Mela – Pace del Mela, S. Pier Marina, S. Pier Niceto, Gualtieri Sicaminò
  • IC Torregrotta – Torregrotta, Scala Torregrotta e Monforte S. Giorgio
  • IC D’Alcontres – Barcellona P.G.
  • IC L. Capuana – Barcellona P.G.
  • IC Rita Levi Montalcini – S. Piero Patti
  • IC Torrenova
  • IC Longi – Longi, Mirto, Frazzanò, San Salvatore di Fitalia, Galati Mamertino
  • IC Tortorici
  • IC Giardini Naxos – Giardini Naxos e Gaggi
  • Direzione Didattica di Santa Teresa di Riva
  • ITT-LSSA Copernico – Barcellona P.G.
  • Liceo Lucio Piccolo – Capo d’Orlando
  • IIS F. P.Merendino – Plessi di Capo d’Orlando, Brolo e Naso
  • IIS Sciascia – Sant’Agata di Militello
carpe diem banner

Rispondi

Scroll to top
Close