Biblioteca comunale, il giornalista e scrittore Musolino dona il suo fondo librario per la consultazione pubblica

Alla presenza dell’Assessore alla Cultura Enzo Caruso, il giornalista Francesco Musolino ha versato alla Biblioteca Comunale il fondo di oltre 350 libri di letteratura e narrativa, di cui il giornalista e scrittore ha voluto donare per la pubblica consultazione.

Il fondo librario, una volta inventariato, sarà disponibile ai prestiti e per eventuali donazioni alle Biblioteche circoscrizionali.

La donazione, accettata con apposita delibera di Giunta, rappresenta un generoso gesto – ha evidenziato l’Assessore Caruso – per il quale esprimo vivo apprezzamento a nome dell’Amministrazione comunale e del personale della Biblioteca, lieti di accettare e custodire il patrimonio librario del dott. Musolino frutto di riconosciuta competenza e professionalità che va ad arricchire ulteriormente il patrimonio culturale che il Comune mette a disposizione degli studiosi e dell’intera collettività”.

Il giornalista Musolino è stato omaggiato con la recente ristampa della Divina Commedia in lingua siciliana di Tommaso Cannizzaro, edita Pungitopo e la pubblicazione delle poesie di Cannizzaro curata da Alba Crea.

Note
Francesco Musolino, giornalista culturale e scrittore, collabora con diverse testate nazionali, fra cui Il Messaggero, Il Foglio, La Repubblica e Gazzetta del Sud. Nel 2019 ha esordito con il romanzo “L’attimo prima” seguito dal saggio “Le incredibili curiosità della Sicilia”. Musolino, oltre che ideatore del no profit “@Stoleggendo” e membro del collettivo Piccoli Maestri, è anche conduttore televisivo e docente di scrittura creativa per la Scuola Holden.
Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close