Video – Falò di Fondo Fucile: ferito il neo Comandante della Provinciale durante lo sgombero

E’ rimasto ferito ad una mano il neo Comandante della Polizia provinciale di Messina, Daniele Lo Presti mentre procedeva personalmente, con l’aiuto dell’ispettore Peditto della Municipale a fare scendere due giovani che si erano arrampicati sull’enorme catasta di legno messa su a Fondo Fucile con l’intenzione di darla alle fiamme. I due giovani si erano arrampicati sulla catasta per impedirne la rimozione da parte delle forze dell’ordine e di Messina Servizi. I due giovani sono stati indotti a scendere dall’ufficiale della Polizia Provinciale e dall’ispettore della Polizia municipale, ma durante l’operazione è scattata la reazione di parte di popolazione del rione che ha tirato all’indirizzo degli operatori bottiglie e quant’altro ferendo il comandante Lo Presti.

Further Reading
Fondo Fucile: il 2022 inizia con il vandalismo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close