Sparatoria di Camaro San Luigi: morto anche il ferito

E’ deceduto anche Giuseppe Cannavò, 35 anni, il ferito della sparatoria avvenuta nel pomeriggio del 2 gennaio scorso a Camaro San Luigi. Muore così anche colui che era in compagnia di Giovanni Portogallo, il 31enne rimasto ucciso nell’immediatezza del fatto di sangue. Quel pomeriggio furono esplosi al suo indirizzo 4 colpi di pistola calibro 9×21. Due colpi centrarono alla schiena Portogallo e due alle gambe. Cannavò fu ferito al collo e trasportato al Policlinico d’urgenza e dichiarato inizialmente fuori pericolo. Stasera la notizia del decesso.

Intanto continuano le ricerche dell’autore o gli autori della sparatoria, con l’accusa, adesso, di duplice omicidio.

Further Reading
Camaro San Luigi: sparatoria con un morto ed un ferito
Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close