Musumeci, “Altro che dimissioni. Basta mezzucci e odio. Azzero la Giunta”

Basta mezzucci, odio e violenza verbale. Chi ha scritto che io mi sarei dimesso non sa che non bastano il gesto di quattro scappati di casa per farmi abbandonare il posto che devo a chi mi ha votato e nei confronti dei quali ho il massimo rispetto ed il dovere di concludere ciò che ho iniziato” lo ha detto il Presidente della Regione, Nello Musumeci , in un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, in risposta a coloro che sostenevano che fosse in procinto di dimettersi.

La votazione di oggi – ha continuato Musumeci – se fosse stata palese avrebbe avuto un risultato diverso, in quanto avremmo assistito alla coda per il voto di quegli stessi deputati che con il voto segreto hanno voluto compiere ciò che si chiama intimidazione. Perché non di altro si tratta: un gesto di vendetta contro i miei no alle loro richieste irricevibili. All’accattonaggio politico di pochi deputati, 7 o 8, della coalizione che non sono stati accontentati per le loro richieste“.

Faccio questo video perché voglio comunicare con voi e chiarire, prima che qualcuno scriva il contrario, che io non ho alcuna intenzione di dimettermi e che anzi prenderò misure drastiche ed immediate per ricomporre la coalizione. Azzero pertanto la Giunta nominando nuovi assessori” ha concluso il Presidente della Regione Siciliana, Musumeci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close