Il Comune di Messina lancia una sfida digitale per la riqualificazione professionale dei cittadini”: domani Civic Challenge on line

L’emergenza sanitaria da Covid-19 sta aumentando disuguaglianze e divario digitale: come fermare il processo e aumentare occupazione, riqualificazione professionale e inclusione sociale dei cittadini, soprattutto se in condizioni di fragilità? Questa la sfida lanciata dall’Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Messina per la quarta Civic Challenge promossa da Fondazione Mondo Digitale e Facebook Italia, dopo le tappe di Roma, Rovigo e Brindisi, finalizzata a favorire la trasformazione digitale del territorio seguendo paradigmi di inclusività e sostenibilità sociale. L’evento si terrà domani, giovedì 27, diviso in due sessioni. La prima sessione plenaria per la condivisione di buone pratiche e la seconda di co-progettazione per individuare soluzioni innovative che offrano nuove opportunità per sviluppare conoscenze e competenze digitali, valorizzando i percorsi di vita personale e professionale. Alla plenaria, trasmessa in diretta sul canale Facebook di Binario F dalle ore 15 alle 16, parteciperanno l’Assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore; Mirta Michilli, direttore generale della Fondazione Mondo Digitale; Matteo Franza, Project Lead di Binario F; Mauro Giannelli, responsabile formazione del Forum nazionale del Terzo settore; Chris Richmond Nzi, Founder di Mygrants; Chiara Bacilieri, Head of Data di Lifeed; Lucia Lauro, Project Manager di Cotti in Fragranza. A seguire, dalle 16 alle 17.30, si svolgerà la sessione di co-progettazione online, cui parteciperanno enti del terzo settore, rappresentanti dell’amministrazione locale, associazioni di categoria, agenzie del lavoro. Le Civic Challenge sono promosse da Fondazione Mondo Digitale e Facebook Italia nell’ambito del programma “Vagone FMD. Da 01 a 100” ideato per Binario F. È un percorso di sei sfide in sei comuni italiani per progettare insieme la trasformazione digitale dei territori e la ripartenza del tessuto produttivo e sociale post pandemia. Alle sfide lanciate dalle amministrazioni locali rispondono i community holder del territorio con sessioni di co-progettazione per far emergere priorità, idee di innovazione e partecipazione civica. Al termine delle sei tappe un documento di sintesi raccoglie le principali proposte avanzate dai territori per la costruzione di una visione collettiva e partecipata di rilancio e sviluppo del sistema Paese.
Per partecipare all’evento e al gruppo di lavoro è necessario iscriversi al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/251395228897.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close