I Carabinieri comprano alimentari a famiglia indigente con due bambini

Con una telefonata alla centrale operativa dei carabinieri di Licata (Agrigento) un uomo, il giorno dell’Epifania, ha raccontato che i suoi vicini di casa vivevano in condizioni difficili e addirittura non avevano cosa mangiare.

Padre, madre, una figlia dodicenne ed un figlio di 5 anni, erano abbandonati.

Dopo la conferma della notizia al comando dei carabinieri è scattata una gara di solidarietà tra i militari presenti che raccogliendo soldi sono andati ad acquistare derrate alimentari di prima necessità e poi le hanno consegnate alla famiglia. I militari dell’Arma hanno segnalato la situazione ai servizi sociali del comune di Licata “per una più puntuale assistenza”.

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close