Daniele Mondello, “10 mila euro a chi fornisce informazioni su morte mio figlio e mia moglie”

“Offro una ricompensa di 10.000 euro a coloro che sapranno fornirmi informazioni utili e veritiere sull’omicidio di mio figlio Gioele e mia moglie Viviana”.

A dirlo su Facebook Daniele Mondello marito di Viviana e padre di Gioele, trovati morti nelle campagne di Caronia ad agosto 2020.


La sua dichiarazione è riportata oggi da alcune testate giornalistiche.
Daniele Mondello ha sempre accusato gli investigatori e la Procura di aver archiviato il caso ipotizzando un suicidio di Viviana e l’impossibilità di capire come è morto il bimbo, senza aver seguito altre piste. “In questa vicenda – prosegue Mondello – ho imparato che devo fare affidamento sulle mie forze.
 Infatti, se non avessi attivato volontari ed amici per rinvenire i resti di Gioele oggi non avrei neppure una tomba su cui piangere. Ho intorno l’amore di chi mi sostiene. Ma non basta.
Dobbiamo capire cosa è successo a mia moglie Viviana e mio figlio Gioele – le stelle che guidano il mio cammino da lassù – e, per capirlo, abbiamo necessità che il territorio parli. Chi sa parli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close