Cateno De Luca dà i dati: “Messina con ospedali al collasso. Posti in esaurimento ed ambulanze in coda”.

I dati riferiti dal Sindaco Cateno De Luca, che se ne assume la responsabilità, sono da lockdown. Una situazione allarmante di paralisi prossima degli ospedali messinesi con posti in esaurimento in area sanitaria. In particolare il Sindaco nella sua ultima diretta serale sciorina i dati acquisiti da sua fonte diretta: “In pronto soccorso ci sono 16 pazienti in attesa”. Il primo cittadino in effetti non specifica per quale urgenza. “In ambulanza ci sono 4 persone in attesa da sei ore“. Per quanto riguarda la disponibilità dei posti letto nei due ospedali messinesi De Luca specifica che ci sarebbero solo “due posti al Policlinico ed uno al Papardo“. Dati sconcertanti che rappresentano, unitamente ai numeri del contagio una situazione da zona rossa con lockdown precauzionale.

Dati che dovrebbero essere resi pubblici da ASP per i quali attendiamo da giorni così come quello dei deceduti che inspiegabilmente non giungono anche questi da almeno due giornate.

Se la situazione è quella rappresentata dal Sindaco, e non c’è motivo di pensare il contrario, la situazione è abbondantemente sfuggita di mano. A tutti nessuno escluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close