TRAM: più che nuove, “ristilizzate”. Campagna “Vetture rinnovate che garantiranno corse ogni 7 minuti”

Presentata stamane a piazza Cairoli a Messina la prima di 15 vetture del sistema tranviario di ATM completamente rinnovata e rivisitata meccanicamente.

Tutte le parti dell’elettromeccanica è stata smontata e rinnovata. Un intervento totale oltre la riverniciatura” lo ha detto il presidente di Atm Campagna.

“Si otterrà una frequenza tra un tram e l’altro di 7 minuti che garantirà un migliore e più sicuro trasporto” ha detto ancora Campagna. “Le vetture entreranno in funzione dal nuovo anno. Una tranvia affidabile e più sicura, oltre che la gradevolezza delle vetture ridipinte” ha sottolineato Campagna.

SCUOLA E SICUREZZA DEI TRASPORTI

Un’operazione che insieme allo Shuttle che viaggia ogni 15 minuti garantirebbe di cambiare il passo alla mobilità urbana messinese, garantendo inoltre un trasporto più in sicurezza anche anti Covid per quegli studenti che ogni giorno si spostano per raggiungere gli istituti scolastici. “Nelle ore di punta, infatti, si metteranno dei trasporti aggiuntivi anche con l’ausilio delle nuove vetture che ATM ha acquistato e che arriveranno per l’15 gennaio prossimo, mentre altre 17 vetture sono in programmazione. Un parco autobus di circa 150 vetture”.

“I Tram completamente rinnovati verranno consegnati con un target di ogni mese e mezzo. Un impegno importante che richiede ancora di più il dovere per tutti i messinesi di corrispondere il prezzo del biglietto” ha concluso il Presidente Campagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close