Polizia Municipale in assemblea di protesta : Pietro Fotia, nota del dirigente Aiello destituita di fondamento.

11/12/2021

A seguito della circolare del dirigente della Polizia Municipale, ingegner Francesco Aiello, in vista dell’assemblea dei lavoratori del Corpo, indetta da tutte le sigle sindacali tra cui il CSA, Pietro Fotia comunica al dirigente quanto segue: “Vorrei ricordare al neo nominato dirigente del Corpo della Polizia Municipale, Francesco Aiello, che in base al protocollo firmato nel 2004 facente parte integrante del contratto decentrato tra il Comune e le organizzazioni sindacali, in caso di sciopero, si fa riferimento all’aliquota minima prevista al fine di coprire i servizi essenziali. Pertanto la sua circolare che richiede ‘al personale in servizio esterno di garantire la continuità delle prestazioni indispensabili’ è destituita di ogni fondamento e valore, proprio alla luce del protocollo di cui sopra. Al fine del mantenimento dei servizi essenziali, dunque, il dirigente e l’assessore dovranno utilizzare quell’aliquota di cui al protocollo o costituirne una secondo quanto previsto dall’accordo tra Comune e Sindacati” conclude Pietro Fotia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close