Polizia Municipale dopo incontro in Prefettura sospende lo stato di agitazione

Si è appena concluso proficuamente l’incontro in Prefettura volto al tentativo di conciliazione tra le parti relativamente alla vertenza che interessa il Corpo di polizia municipale di Messina.

Presenti le sigle sindacali, su richiesta del vice prefetto, i lavoratori hanno accettato di sospendere momentaneamente e fino al 27 dicembre lo stato di agitazione, a seguito dell’impegno assunto da parte dell’amministrazione comunale di Messina nei confronti dei seguenti punti:

Riconvocare l’organismo paritetico per quanto attiene i profili professionali;

Avvio delle procedure al fine dell’individuazione ed assunzione del comandante del Corpo di polizia municipale di Messina e per il piano del fabbisogno per gli altri profili mancanti;

La programmazione di un incontro congiunto con assessore al ramo e dirigente per tutte le altre problematiche gestionali, come servizi, ferie ed altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close