In Sicilia anticipati i saldi al 2 gennaio. Lo annuncia l’assessore regionale Turano

Partiranno ufficialmente il 2 gennaio i saldi invernali in Sicilia.

L’assessorato regionale alle Attività produttive ha accolto la richiesta delle associazioni di categoria di anticipare la data dei saldi invernali al 2 gennaio, come nel resto d’Italia, visto che lo scorso anno erano iniziati il 7 gennaio a causa delle limitazioni e dei divieti per imprese e cittadini imposti dalla pandemia.

“Il decreto uscirà a giorni – assicura l’assessore Turano – Ho voluto accogliere le richieste delle associazioni dei commercianti, che conoscono a fondo il mercato in questo particolare momento, e anticipare la data”. La conclusione dei saldi invernali è fissata per il 15 marzo. “Giusto anticipare la data al 2 gennaio – dice il presidente di Confimprese Sicilia, Giovanni Felice – per non dare ulteriori vantaggi al commercio online. E’ comunque difficile fare previsioni di vendita, perché il Covid sembra avere cambiato le abitudini dei consumatori”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close