Il pensiero dei dipendenti Atm di Cgil e Uil ai più bisognosi

I lavoratori hanno deciso di donare in beneficenza i panettoni natalizi che l’azienda ha consegnato ai dipendenti.L’iniziativa è dei direttivi aziendali sindacali di CGIL e UIL che, in questa vigilia di Natale, si sono recati presso la mensa del povero di Cristo Re, donando i propri panettoni Natalizi che l’azienda annualmente distribuisce ai lavoratori a cui hanno aggiunto svariati generi di prima necessità affinché giungessero alle famiglie dei bisognosi.“L’attività benefica portata avanti da padre Claudio, come esempio di tutto il grande mondo di volontariato messinese, è oggi più che mai importante – dischiarano i rappresentanti dei direttivi sindacali ATM di Filt CGIL e Uiltrasporti – specie nei tempi odierni in cui la pandemia ha reso i poveri sempre più poveri.

Al di là delle amarezze per un clima aziendale sempre più teso e a pochi giorni dallo sciopero, abbiamo ben presente la ricchezza che ci deriva dalla certezza di un posto di lavoro che onoriamo quotidianamente col massimo impegno e per questo riteniamo opportuno pensare ai bisognosi e ai meno fortunati con un piccolo gesto che rendiamo pubblico nell’auspicio che sia spunto di riflessione per coloro che, dal proprio ruolo di responsabilità, possono fare molto di più per chi ha bisogno”.

La lettera di ringraziamento di Padre Claudio della Mensa del Povero di Cristo Re

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close