ARS in gestione provvisoria. Si pagano solo bollette e stipendi

La seduta dell’Ars di oggi durante la quale si sarebbe dovuto dare il via libera all’esercizio provvisorio, è stata rinviata.

Il ddl è stato infatti assegnato solo oggi alla commissione Bilancio ed alle commissioni di merito, che hanno tempo fino al 10 gennaio per esaminarlo in modo da poterlo far arrivare in aula a partire dal 12 gennaio.

In attesa dell’esercizio provvisorio, la Regione Siciliana entra dunque in “gestione provvisoria”: in questa fase sono possibili soltanto le spese necessarie ed obbligatorie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close