Morte di Olga Cancellieri – Addiopizzo, “Sgomento e rabbia per la morte della nostra vice presidente”

La tragica morte di ieri sera di Olga Cancellieri, avvocata messinese, deceduta in un incidente stradale sul quale si sta ancora accertando la dinamica, lascia sgomenti parenti e amici. Tra i tanti anche il Comitato Addiopizzo ed i suoi componenti che oggi in un post sulla pagina social di Enrico Pustorino si legge:

“Il Comitato Addiopizzo Messina in tutte le sue componenti, soci, simpatizzanti, ufficio legale, esprime incredulità, sgomento e rabbia per la perdita improvvisa e violenta della nostra vice presidente, avv. Olga Cancellieri.Olga ha impresso, con la sua passione, grinta e voglia di cambiare il mondo, un rinnovato slancio alle attività legali ed associative di Addiopizzo.Coordinatrice dell’ufficio legale di Addiopizzo ha impostato e reso efficace il lavoro della nostra associazione antiracket nei principali processi di mafia.Con la sua forza di volontà ed allegria ha trascinato il consiglio direttivo di cui era la vice presidente a riprendere le attività associative dopo il lockdown del 2020. Proprio in queste ultime settimane stava lavorando su nuove attività da proporre alla città per contribuire a diffondere la cultura della legalità, della solidarietà e della giustizia sociale. Tutte le socie e i soci, i simpatizzanti ed i legali di Addiopizzo si stringono a Salvo ed ai loro due bambini in questo momento di smarrimento e dolore”.

l'incidente
Incidente mortale in via del Vespro. Muore una donna.

Il 4 ottobre scorso la professionista messinese aveva ricevuto il premio “Livatino-Saetta-Costa” per il suo impegno contro la criminalità. Messina perde molto con la sua morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: