La farsa degli asini volanti: Sorbello prende in giro il Sindaco, controfirma ma poi stacca nuovamente il cartello.

“Ma poteva mai essere!” lo dice Salvatore Sorbello che dopo aver accettato di controfirmare il solito cartello degli asini volanti, affisso sulla porta di ingresso dell’ufficio di Gabinetto del Sindaco, dopo poco ritorna per staccarlo di nuovo.

Sarà rimasto deluso De Luca che solo poche ore prima, dopo averlo fatto controfirmare il cartello al consigliere scriveva: “Accordo fatto con il consigliere comunale Salvatore Sorbello! Abbiamo rimesso il divieto di ingresso per gli asini volanti con una espressa deroga anche per il Consigiere comunale Sorbello! Editto De Luca Sorbello”.

Ed invece no: Sorbello ha solo agito in modo “machiavellico”. Una farsa che è giunta alle comiche finali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: