ECOSISTEMA URBANO: MESSINA SCENDE DALL’84esimo POSTO DEL 2018 AL 101esimo POSTO DEL 2021

“Le classifiche sulla qualità della vita e sull’ambiente vanno prese con le pinze, si sa. Di anno in anno ci sono alle volte inspiegabili risalite e repentine discese”.

Lo scrive l’ex assessore all’ambiente del Comune di Messina Daniele Ialacqua

“Colpisce però che dopo oltre tre anni di retorica deluchiana sui presunti primati raggiunti dalla nostra città grazie all’attuale Amministrazione, Messina sia scesa dall’84esimo posto del 2018 al 101esimo posto del 2021 nel rapporto annuale Ecosistema urbano di Legambiente e pubblicato oggi su IL Sole24 ore.

Vedremo i dettagli, ma è un fatto che abbiamo perso 17 posti nella graduatoria nazionale delle città capoluogo di provincia per qualità ambientale: 84esimi nel 2018, 91esimi nel 2019, 97esimi nel 2020 e 101esimi nel 2021″.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: