CRISI FINANZIARIA – Incontro dei Sindaci della Città Metropolitana con il Prefetto di Messina

Nel pomeriggio di ieri, il Prefetto, Cosima Di Stani, ha incontrato una folta delegazione di sindaci della Città metropolitana di Messina che, similmente a quanto evidenziato in analoghi incontri tenutisi nelle altre 8 Prefetture siciliane, hanno rappresentato la gravissima crisi finanziaria e organizzativa in atto nei 391 comuni dell’Isola ed hanno chiesto che vengano approvate, con la massima urgenza, norme idonee a sostenere i tanti comuni che, a causa di una grave crisi strutturale e di sistema, non sono in grado di approvare i bilanci.

Nel corso dell’incontro, sono state infatti sottolineate le sempre maggiori difficoltà negli Enti Locali a definire un documento di pianificazione finanziaria che trovi il necessario punto di equilibrio tra le entrate, per le quali permangono forti difficoltà nella fase di riscossione dei tributi; e le uscite, la cui molte è spesso incomprimibile perché legata a spese per servizi essenziali.

E’ stato a tal proposito evidenziato come, sulla base degli ultimi dati pubblicati dall’assessorato regionale delle Autonomie locali, soltanto 152 Comuni su 391 hanno approvato il Bilancio di previsione 2021-2023 ed appena 74 Comuni il Consuntivo 2020.

Recependo le preoccupazioni rappresentate dai Sindaci, il Prefetto ha ribadito la propria disponibilità a fornire ogni possibile supporto istituzionale che possa utilmente concorrere alla soluzione delle criticità segnalate e, in tale prospettiva, ha dato assicurazione che provvederà ad inoltrare agli Organi di Governo centrale il documento riepilogativo delle proposte messe a punto da ANCI Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: