Cateno De Luca, “Soprese sulla produttività reale del Consiglio comunale. Solo lamentele e nessun coraggio di porre la sfiducia”

Ennesimo affondo del Sindaco Cateno de Luca al Consiglio Comunale. Un’invettiva affidata alla sua diretta facebook mattiniera con un annuncio, “Vedrete che brutta sorpresa stiamo preparando ai consiglieri comunali che si sono fregiati di essere il Consiglio comunale ‘più produttivo di sempre’ “.

L’annuncio fa parte dell’ormai collaudato schema comunicativo del Sindaco che annuncia, crea l’attesa, almeno fino alla prossima diretta o pubblicazione sulla sua pagina personale. “Abbiamo analizzato tutta l’attività del Consiglio Comunale dal 2015 al 2018 e dal 2018 ad oggi, e ci sono grandi sorprese” ha detto De Luca, non risparmiando stoccate anche al giornalista che ha pubblicato i dati dell’attività consiliare che secondo il Sindaco “non corrispondono a realtà“.

Ma l’affondo ai consiglieri, “asini volanti” come continua a chiamarli (sciccuni, per la precisione) continua e si ammanta di una incontrovertibile verità assoluta quando li pone di fronte all’unica realtà certificabile: “Invece di lamentarsi i consiglieri avevano un’arma per poter fermare il Sindaco: la sfiducia“, in sintesi ha dichiarato, “ma nessuno di loro ha avuto il coraggio di porla, perché avrebbe comportato la decadenza del Consiglio ed avrebbero perso quei 1.500 euro circa di gettoni di presenza. Ma alle prossime elezioni la loro esperienza politica potrà dirsi conclusa” ha detto in sintesi Cateno De Luca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: