SIARC S.r.l., Crocè, CISAL, “Allarme stipendi ma anche per i pasti dei pazienti del Policlinico Universitario di Messina!”

Per i lavoratori della SIARC s.r.l., la società che ha in appalto la preparazione dei pasti del Policlinico Universitario di Messina, non solo gli stipendi sono in pericolo, ma è da verificare urgentemente se vengano forniti i materiali necessari per la preparazione dei pasti”.

Lo scrive Clara Crocè di CISAl Terziario in una nota con la quale chiede l’intervento urgente del Commissario Straordinario del Policlinico e del responsabile UOS, avvocato Veronica Nicosia.

Si provveda ad avviare un’ispezione interna urgente al fine di accertare se la SIARC s.r.l. fornisce regolarmente la cucina del materiale necessario per la preparazione dei pasti, come previsto dal capitolato d’appalto”, chiede Crocè, “l’urgenza scaturisce dalla necessità di verificare se il servizio concordato e pagato viene espletato secondo quanto previsto ed in linea con i principi basilari di sicurezza dei malati, principali destinatari dei pasti preparati da SIARC”, conclude.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: