Servizi Sociali – FIADEL scrive al Prefetto “Lavoratori della coop Genesi senza stipendio costretti ad anticipare personalmente i costi del servizio”

La FIADEL scrive al Sindaco del Comune di Milazzo, cooperativa GENESI, al Prefetto di Messina ai sindaci del Distretto sanitario 27 ed al dirigente del dipartimento Servizi Sociali reiterando la richiesta di versamento delle quote di compartecipazioneaffinché si possa procedere alla liquidazione degli stipendi e della tredicesima ai lavoratori” scrive Crocè di FIADEL.

Si fa presente che la situazione dei lavoratori degli Asili Nido , dell’ADI e del servizio SAD è disperata. La cooperativa Genesi in questi giorni ha provveduto a liquidare il saldo dei mesi di novembre e dicembre 2020, e in assenza di ulteriori liquidazione, ha dichiarato la propria indisponibilità ad anticipare ulteriore somme” continua Crocè.

Si chiede, pertanto, alla Prefettura di Messina, un immediato intervento considerato che i servizi non possono essere assicurati a solo carico degli operatori che sono costretti, in assenza di stipendio, ad anticiparne le spese” conclude Crocè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: