Morte di Salvatore Ada: il magistrato potrebbe disporre l’autopsia. Possibili indagati

La morte di Salvatore Ada, l’operaio di Bordonaro (Messina), travolto ed ucciso da un new jersey inspiegabilmente, fino a questo momento, caduto da un camion in cantiere a Ritiro, sembra cambiare scenario rispetto a quello originario. Il magistrato titolare dell’inchiesta che in un primo momento aveva disposto solo l’esame autoptico esterno starebbe adesso optando per l’esame completo del cadavere di Ada. Sarebbero state le dichiarazioni rese alle forze dell’ordine da chi ha assistito all’incidente a rendere, probabilmente, necessario l’esame al fine di stabilire cosa è accaduto.

l'incidente
Morte sul lavoro a Ritiro: la Procura sequestra l’area della tragedia costata la vita a Salvatore Ada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: